sfondo
Matrimonio

Quando lanciare il bouquet della sposa!

Posted On febbraio 27, 2017 at 10:56 am by / No Comments


Il lancio del bouquet della sposa è un’antichissima tradizione che risale a qualche secolo fa, per l’esattezza al XIV secolo. Prima di lanciare il bel bouquet di fiori era consuetudine nelle corti dell’epoca sostituire i bei fiori con un ritaglio del prezioso abito nuziale della sposa. Il motivo per cui questa tradizione è stata modificata è molto chiaro, si è ben pensato di risparmiare il bel vestito e di sostituirlo con i romantici fiori, che dovevano essere esclusivamente fiori d’arancio, come simbolo di richiesta di matrimonio.

Oggi i fiori d’arancio sono solo una delle tante scelte, infatti ogni sposa può far realizzare il proprio bouquet con i fiori che più desidera, scegliendoli per il loro colore ma anche per il loro significato. Ma vediamo insieme quali sono i momenti più adatti per il lancio del bouquet durante il ricevimento e non solo.

Prima del taglio della torta

Il momento più classico, scelto quasi da tutte le spose è quello che si avvicina alla fine del ricevimento, poco prima del taglio della torta nuziale, quando il pranzo o la cena ormai sono terminati. Questo è sicuramente uno dei migliori intermezzi in cui farlo, dato che gli invitati sono ancora tutti presenti per assistere o partecipare.

1

Durante il cocktail di benvenuto

Se non vi va di seguire le regole, un’ottima alternativa potrebbe essere anticiparlo durante il cocktail di benvenuto, subito dopo il vostro ingresso alla location. Cominciare con un lancio del bouquet a sorpresa i propri festeggiamenti di nozze non è da tutti e darà al vostro ricevimento il giusto ritmo. Speriamo che le vostre invitate nubili non arrivino in ritardo!

Durante i tempi morti

Durante un ricevimento nuziale, nonostante abbiate organizzato ogni dettaglio, è probabile che ci siano dei tempi morti o vuoti, come ad esempio tra una portata e l’altra, o tra primi e i secondi piatti. In questi casi mettetevi d’accordo con il personale del ristorante e organizzate un improvviso lancio proprio in uno di questi momenti.

Dopo la celebrazione del rito

Ma non solo durante il ricevimento! Un buon momento per effettuare il fatidico lancio può presentarsi anche subito dopo la celebrazione del rito religioso o civile, quindi all’uscita della chiesa o del comune, a seconda del cerimonia scelta. Le vostre invitate nubili saranno tutte ansiose e pronte a raccogliere il tanto conteso bouquet con l’augurio di sposarsi entro l’anno.

2

Queste sono alcune idee da cui attingere, ciononostante, non tutte le spose decidono di lanciare il proprio bouquet, molte infatti scelgono di conservarlo o di regalarlo spontanemante a una delle invitate, di solito alla testimone di nozze o a una carissima amica. 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *